Il sito laviarte.it è realizzato per essere visualizzato su una vasta tipologia di monitor desktop e dispositivi mobile, tuttavia alcune funzionalità non sono supportate da Explorer (e non lo saranno in futuro). Ti invitiamo quindi, ad installare un browser più moderno, performante e sicuro come ad esempio Google Chrome (Scarica Google Chrome) o Mozilla Firefox (Scarica Mozilla Firefox).
Grazie

  • Eng
  • Deu
  • Tazzelenghe

    Il Tazzelenghe nasce tannico e di elevata acidità tanto da guadagnarsi l’appellativo di “Tacelenghe”, ossia taglia-lingua in friulano. Ma, pur essendo sgraziato e duro alla nascita, si ammorbidisce e si ingentilisce con un prolungato affinamento, assumendo dopo qualche anno una nettissima personalità. Vino che premia, oltre le aspettative, chi sa attendere!

    Colore rosso intenso con sfumature viola. Profumo ampio, piacevole, con richiami a cioccolato, tabacco, legno arso, corteccia e fitto di confetture. Gusto caldo ed avvolgente e dal tannino deciso, ma rotondo.

    1.Scheda tecnica

    Vitigno:Tazzelenghe 100% (autoctono)

    Denominazione:D.O.C. Friuli Colli Orientali

    Giacitura:Vigneto situato a 90 m s.l.m., esposizione Est Sud-Est in terreno collinare di marne e arenarie di origine eocenica.

    Vinificazione:Macerazione sulle bucce per 15 giorni e fermentazione a temperature comprese tra i 25 ed i 28° C.

    Affinamento:In barrique nuove di rovere per 12 mesi, poi in bottiglia per almeno 2 anni e mezzo.

    2.Abbinamento eno-gastronomico

    Temperatura:Servire a 18° C in calice ben ampio

    Abbinamento:Paste gratinate con selvaggina, volatili arrosto, brasati e stufati, formaggi stagionati. Da provare con crespelle al fagiano, lepre in salsa pepata, rognone trifolato, stufato di agnello, Pecorino delle crete senesi.

    3.Ulteriori informazioni

    Anno d’impianto:1983 / 2006

    Primo anno di produzione:1990

    Gestione vigneto:Inerbito

    Gestione vigneto:Lotta antiparassitaria integrata a basso impatto ambientale.

    Sistema di allevamento:Doppio capovolto modificato e guyot

    Densità d’impianto:3.000 ceppi/ettaro

    Modalità di raccolta:A mano, in cassetta, con selezione dei grappoli

    Scarica la scheda

    Tazzelenghe

    Bottiglia 0,75L annata 2012

    Magnum 1,5L annata 2010

    Svuota